collana lunga rosso-bianco

Vedi prossimo oggetto
-20%
collana lunga rosso-bianco
collana lunga rosso-bianco

Commenta

Commenta per primo questo oggetto!

Accedi o registrati se non hai ancora un account MissHobby.

Descrizione

Elegante e preziosa questa collana realizzata con "sassi" e tondi di corallo bambù rosso illuminata dal bianco traslucido della Pietra di luna con forma quadrata e tonda. Le pietre sono alternate in modo asimmetrico a maglie argentate tonde battute che danno all'insieme un carattere di leggerezza.
La lavorazione artigianale lega le pietre in modo singolo per dare sicurezza alla collana.
La collana è lunga circa 50 cm ( dalla chiusura al cento).
Adatta per un look giovanile ma anche per occasioni speciali, sicuramente può arricchire un abito per una serata estiva insieme ad altri elementi in vetrina ( bracciali ed orecchini che montano pietre identiche).
I materiali sono tutti nichel free e inalterabili.

Qualche notizia in più:
Il Corallo Bambù è una pianta marina appartenente alla famiglia dei Coralloidi ha le sembianze della canna di bambù (da qui il nome), di colore bianco, ha la stessa composizione chimica (carbonato di calcio) e peso specifico del Corallo del Mediterraneo.
In Gioielleria viene lavorato, tornito, lucidato e tinto con varie sfumature (rosso, rosa, nero e bianco).

La Pietra di Luna Nota anche come Selenite e Adularia, la Pietra di Luna deve il proprio nome alla somiglianza con la luna. Il termine Selenite deriva dal greco “selene”, che significa luna e che nella mitologia greca è anche il nome della dea della luna. Adularia è il nome di una varietà di Pietra di Luna trovata nelle Alpi europee, da cui prende anche nome il fenomeno ottico caratteristico della Pietra di Luna chiamato adularescenza. Nella lingua hindi la Pietra di Luna è chiamata “chandrakant”, ossia “prediletto dalla luna” e deriva dal sanscrito “chandra” (luna) e “kanta” (prediletto).
La Pietra di Luna è silicato di potassio appartenente al gruppo dei Feldspati, nome che deriva dal tedesco “feldspat” e che significa “pietra di campo” per la sua capacità di arricchire il suolo di sostanze fertilizzanti per la vegetazione. La Pietra di Luna si estrae da pochi e isolati giacimenti in Brasile, in Birmania, nelle Alpi europee, in India, in Madagascar, nello Sri Lanka, in Tanzania e negli USA, il che la rende una gemma piuttosto rara. Lo Sri Lanka è celebre per essere il produttore principale di Pietre di Luna di qualità superiore, quasi trasparenti e con un forte lustro azzurro.
Molte sono le tradizioni e leggende che hanno come protagonista questa meravigliosa gemma, a partire dall’antica India, dove si credeva che la dea indiana a quattro braccia avesse una Pietra di Luna sulla fronte, come rappresentazione della luna stessa. Anche in Occidente la Pietra di Luna è stata da sempre molto amata e ricercata: gli antichi credevano che fosse composta di piccoli elementi della luna stessa e che la sua luce interna fosse la luce di una divinità positiva, presente nella gemma. Accanto a queste tradizioni, la Pietra di Luna è stata anche associata all’emozione più potente e positiva, l’amore. Come simbolo del “terzo occhio” la Pietra di Luna dovrebbe equiparare lo Ying e lo Yang, proteggerebbe dall’epilessia e assicurerebbe un raccolto positivo. Per la cristalloterapia è una gemma che aiuterebbe gli uomini ad avvicinarsi alla loro parte femminile.
La Pietra di Luna si presenta in una gran varietà di colori, tra cui il bruno, l’incolore, il verde, il grigio, il rosa, l’arcobaleno, il bianco e il giallo. Ha un lustro che va dall’argento al blu, varia da semi-traslucida a traslucida e dispiega spesso un’elevata lucentezza. Gli esemplari più ricercati di Pietra di Luna presentano un lustro azzurro intenso che scivola sulla superficie della gemma al variare dell’angolo di osservazione, un’elevata purezza e un fondo incolore. In linea generale, tanto più intenso è il lustro azzurro e più grande e trasparente la Pietra di Luna, tanto più alto è il suo valore. L’adularescenza è la vera magia della Pietra di Luna, nonché la sua qualità principale e determinante per il suo valore complessivo.
La Pietra di Luna, così come la Pietra di Luna Arcobaleno, la Pietra del Sole e la Labradorite, può essere sottoposta a una pulizia a vapore, ma non agli ultrasuoni.

Tag

Materiali

Ti piace? Condividilo!

Pagamento e Spedizione Metodi di pagamento
Ricarica Postepay
Spedizione
Tipo spedizione Spedizione singola Con altro oggetto
Standard 7,00 € 1,50 €
Informazioni sull'oggetto
Categorie : GioielliCollaneLunghe ID: 284740 Visite: 1626
Questo sito utilizza cookie tecnici e di analisi, anche di proprietà di terze parti. Leggi l' informativa cookie .
OK