Profilo di gioiadigrace

Realizzo oggetti di bigiotteria, collane, bracciali e orecchini. In particolare uso pietre dure o lavorazioni a peyote. Il Peyote o Punto Peyote ( noto anche come Punto Zucca) è una tecnica di tessitura con le perline e nasce con gli Indiani d'America. Veniva utilizzata per decorare borse, bracciali, collane e altri oggetti decorativi o da cerimonia.
La tessitura al peyote è stata utilizzata anche da popoli di altre culture oltre ai Nativi d'America, ad esempio nell'antico Egitto ed in Africa. Poi si è evoluta e oggi viene usata soprattutto per creare gioielli, la diffusione di questa tecnica è partita appunto dagli Stati Uniti (diffuso come peyotestitch), per arrivare poi in altri paesi soprattutto Germania, Francia, Ungheria. Negli ultimi anni si è diffusa molto anche in Italia.
Il peyote è sostanzialmente una tecnica per la tessitura delle perline a mano con ago e filo, senza l'uso del telaio, si utilizza un filo di acrilico simile alla seta o un filo in nylon molto sottile.
Con questa tecnica di tessitura le perline si dispongono in modo sfalsato e con sapienti accostamenti di colore si possono creare motivi decorativi.
Con perline più regolari si ottengono tessiture perfette, le perline più utilizzate sono quelle prodotte dalla Miyuki e dalla Toho, sono perline tubolari identiche con il foro abbastanza largo. Le più diffuse in Italia provengono dal Giappone e sono le Delica della Miyuki che corrispondono alle Treasures della Toho, si utilizzano da sole per le fasce o lavorazioni piatte, o si utilizzano in abbinamento con le Rocailles (che invece di essere cilindriche hanno forma tondeggiante) soprattutto per le incastonature o lavori in cui si ha necessità di stringere la lavorazione, ma si possono creare anche fasce o incastonature con tutte Delica o con tutte Rocailles
La tessitura con la tecnica peyote a primo impatto può apparire complicata ma non lo è, presuppone una dimestichezza con le perline, ma una volta imparato a leggere gli schemi diventa abbastanza meccanica come esecuzione, inoltre combinandola con altre tecniche di tessitura, con diversi materiali e assemblaggi si possono ottenere gioielli complessi molto particolari e personalizzabili.
Concludendo, la tessitura di perline ed altri materiali (Swarovski o Cabochon) con la tecnica del peyote è molto distensiva ed è capace di dare moltissime soddisfazioni.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di analisi, anche di proprietà di terze parti. Leggi l' informativa cookie .
OK